Padel, un’idea originale per una festa di compleanno bambini

Il padel è un’attività sportiva molto amata sia dai grandi che dai bambini.
Molto diffusa nel mondo, in particolare in Spagna ed Argentina, il paddle ragazzi sta prendendo sempre più piede anche in Italia.

Molti giovanissimi hanno infatti iniziato a praticare questo bellissimo sport, semplice da imparare e divertente da giocare. Per questi motivi, e non solo, il padel è perfetto per diventare fulcro dell’animazione della festa di compleanno di tuo figlio o di tua figlia.

Prima di proseguire, una nota per quanto riguarda il nome: il termine originario è paddle o paddle tennis, ma successivamente in Spagna si è trasformato in padel. Attualmente i due termini sono considerati ugualmente corretti anche se la Federazione italiana utilizza paddle.

Storia e regole del paddle

Il Paddle nasce alla fine degli anni ’60 in Messico per pura casualità.

Il magnate messicano Enrique Corcuera voleva infatti costruire un campo da tennis nella sua dimora, ma una volta iniziati i lavori si rese conto che lo spazio disponibile era inferiore a quello regolamentare e per di più era delimitato da pareti in muratura. Decise allora di non rinunciare al suo campo da gioco, ma di creare qualcosa di diverso dal campo da tennis originario, con una dimensione differente e circondato da reti metalliche alternate a pareti in muratura per impedire alla palla di uscire dal campo.
Nasce così il Paddle.

Nel giro di pochissimo tempo il gioco ha oltrepassato i confini messicani per espandersi in Spagna poi in Argentina e negli ultimi anni anche in Europa, Italia inclusa dove ha ottenuto il definitivo riconoscimento dal C.O.N.I. nel 2008 che lo ha inserito nella Federazione Italiana Tennis.

Il Padel o Paddle tennis è un gioco con regole piuttosto simili al tradizionale tennis seppur un po’ semplificate ed è comunemente giocato da due squadre di due componenti ciascuna. Il campo è un rettangolo di 10 x 20 metri circondato da reti o pareti che fanno rimbalzare le palle in modo più o meno regolare, con una rete al centro che lo divide in due; le palline sono leggermente più piccole di quelle del tennis ed il punteggio si calcola nello stesso modo.

Il padel bambini

Essendo uno sport di movimento, il mini padel è decisamente una buona attività per bambini e ragazzi.
L’età consigliata per iniziare a praticare l’attività sportiva è di 7-8 anni, anche se si possono avvicinare al padel bimbi dai 5 anni in su purché, come consigliano gli esperti, venga vissuto come gioco più che come disciplina vera a propria.

I benefici del padel sono molti, sia a livello fisico – migliora l’abilità motoria, la coordinazione, l’equilibrio ed i riflessi, nonché la muscolatura e la resistenza – che in termini di socialità, disciplina ed autostima. Si tratta infatti di uno sport di squadra nel quale si ottengono risultati immediati con tempi brevi di apprendimento.

Per tutte queste ragioni il padel più essere anche un’ottima idea per animare le feste di compleanno di bambini e ragazzi.
Facile e divertente, un mini torneo di padel come momento portante dell’animazione della festa riesce a coinvolgere da subito tutti i bambini ed a creare un sano ambiente sportivo carico di movimento, competizione e spirito di squadra, mix perfetto per incanalare le loro inesauribili energie!

Condividi

Autore: Loredana Verga

Loredana Verga
Donna, mamma e professionista. Gestire al meglio il mio tempo è indispensabile. ilfaroblu.it nasce per aiutarci a organizzare in modo semplice e veloce la festa dei nostri bambini, con la certezza di regalare un momento indimenticabile e fare sempre bella figura.

Related Post

SCARICA LE NUOVE GRAFICHE INVITI!

SCARICA GRATIS

le grafiche degli inviti per la tua festa!
ACCEDI GRATIS
Non preoccuparti, odiamo lo spam come te!
Iscrivendoti alla newsletter riceverai il link per accedere alla raccolta delle grafiche
close-link
ACCEDI GRATIS alla
Raccolta di Grafiche Inviti
per feste di compleanno, prima comunione
cresima, battesimo e tanto altro...
Si, voglio accedere alla raccolta!


Non preoccuparti, odiamo lo spam come te!
Iscrivendoti alla newsletter riceverai il link per accedere alla raccolta delle grafiche
close-link
ACCEDI GRATIS...

SCEGLI L'INVITO CHE PIÙ TI PIACE

per battesimo, compleanno, prima comunione e cresima
ACCEDI GRATIS
Non preoccuparti, odiamo lo spam come te! Iscrivendoti alla nesletter riceverai il link per accedere alla raccolta delle grafiche
close-link
RICEVI GRATIS L'EBOOK CON

OLTRE 200 IDEE REGALO

per bambini e ragazzi da 0 a 12 anni
SCARICA LA GUIDA GRATIS
Non preoccuparti, odiamo lo spam come te!
Iscrivendoti alla newsletter riceverai il link per scaricare l'ebook
close-link