Come realizzare giochi di plastica riciclata e … salvare il Pianeta

“Ci deve essere un modo migliore per fare le cose che vogliamo,
un modo che non inquini il cielo, o la pioggia o la terra.”
Sir Paul McCartney

Il 22 Aprile è un giorno importante, un giorno Mondiale.
Ogni anno, sempre nella medesima data, le Nazioni Unite celebrano la “Giornata Mondiale della Terra”.
Si tratta della più grande manifestazione ambientale del pianeta, un momento nel quale tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia.

Giornata Mondiale della Terra 2021

La Giornata Mondiale della Terra 2021 ha come tema “Restore Our Earth” ovvero ripariamo e riabilitiamo il Pianeta dai danni già provocati.
L’intento, quindi, non è solo sensibilizzare l’umanità sulla necessità di ridurre l’impatto ambientale attraverso l’utilizzo di processi naturali, l’impiego di tecnologia verde e tecniche innovative, ma anche quello di cercare di rimediare al danno già fatto. Perché salvare la Terra non è solo un’opzione ma è diventata una assoluta necessità!

La prima Giornata della Terra si è tenuta nel 1970 ed oggi, praticamente 50 anni dopo, coinvolge ben 192 paesi del mondo per un totale di 1 miliardo di persone!

Questa enorme mobilitazione generale ha come obiettivo Salvare la Terra, salvaguardare il nostro Pianeta cercando soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell’uomo, soluzioni che ad esempio includono: la conservazione delle risorse naturali, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di habitat come i boschi umidi, la protezione delle specie minacciate ed il riciclo dei materiali.

Tra i molti temi sempre di attualità per salvare la terra troviamo gestione, riciclo e smaltimento della Plastica.

Parliamo di Plastica

Nel 1963 l’italiano Giulio Natta riceve il premio Nobel per la Chimica per aver scoperto i “polimeri isotattici”, la plastica ancora oggi usata per vasche e vaschette, anche alimentari.

La plastica é un materiale importante ed estremamente utile, in continua evoluzione ed impiegato in diversi settori industriali tra i quali ad esempio gli imballaggi, l’edilizia, gli apparecchi elettrici ed elettronici ed i mezzi di trasporto.
Ha svariate proprietà:

  • isola dal rumore e dal calore;
  • resiste alla corrosione;
  • è inattaccabile da parte di muffe, funghi e batteri;
  • leggera, flessibile, colorata
  • protegge e conserva gli alimenti.
Si legge nel report del WWF sulla plastica del febbraio 2019

“La plastica è diventata “cattiva”… perché ha stravolto i sistemi di consumo delle nostre società, acquisendo con l’usa e getta il primato della comodità. Questo ha trasformato la plastica nel disastro ambientale planetario che oggi conosciamo.
Qualche numero?
– ogni italiano produce in media 73 kg di rifiuti in plastica all’anno
– il 75% della plastica prodotta diventa rifiuto
– l’80% della plastica presente negli oceani proviene da fonti terrestri”.

La produzione di plastica nel Mondo è passata da 2 milioni di tonnellate nel 1955  a 350 milioni di tonnellate nel 2017 (rapporto PlasticsEurope 2018).

Di fronte ad una situazione evidentemente insostenibile, ci sono due macro-strade:
ridurre la produzione Un esempio recente è la direttiva approvata dal Parlamento europeo che mette al bando, a partire dal 2021, la plastica monouso
riciclare, riutilizzare…dare nuova vita ai prodotti in plastica che non utilizziamo più. Un esempio virtuoso? la Norvegia, che con il modello di incentivi Infinitum ricicla il 97% delle bottiglie di plastica

Ma le macro-strade hanno successo solo se ciascuno di noi si attiva con costanza, impegno e rigore, per ridurre il peso dei propri 73 kg di plastica/anno.

Giochi e riciclo: il Paradiso della Fantasia

Tra le mille cose che possiamo fare ogni giorno per dare il nostro contributo alla Terra, ti suggerisco alcuni giochi semplici e creativi, ai quali ispirarti per intrattenere tuo figlio o tua figlia in casa, all’aperto, da solo o in compagnia degli amici…anche uno spunto per un’animazione alternativa alla sua festa di compleanno

Leggi anche > Giocare nella Natura… ed è subito Festa!

Tartarughe galleggianti

Puoi realizzare delle tartarughe galleggianti bellissime e colorate utilizzando il fondo delle bottiglie in plastica come guscio, spugne colorate per il corpo della tartaruga e vecchi bottoni (con l’aiuto di forbici, ago e filo); un pennarello colorato per disegnare il musetto ed il gioco è fatto!

Bowling

Basta avere a disposizione una pallina da tennis ed alcune bottiglie in plastica riempite con sassi o con acqua colorata con qualche goccia di colorante alimentare per renderle più giocose. Cartapesta, pennarelli o nastri colorati possono essere utilissimi per decorare i birilli.

Le Maracas

Se tuo figlio ama la musica, fallo divertire con delle maracas. Basta riciclare delle bottigliette di plastica da mezzo litro: pulirle e riempirle con sassolini, riso o cous cous. E poi dai il via alle danze!

Centra il bersaglio

Puoi costruire un tiro al bersaglio utilizzando le bottiglie riempite e decorate per il bowling (vedi sopra) mentre i cerchi da lanciare li puoi ricavare da una bottiglia più grande o da una sagoma in fil di ferro (che verranno in entrambi i casi rivestiti con tessuto o cartapesta per ammorbidire i bordi).

La casa delle bambole

Richiede un po’di pazienza e manualità ma senza dubbio incanta qualsiasi bambina. Occorre è un contenitore vuoto di grandi dimensioni come quelli dei detersivi per lavatrice, un pennarello per  disegnare porte e finestre da ritagliare con un taglierino. I bordi tagliati andranno levigati con carta vetrata e poi decorati.

Contenitori per la cameretta

Basta avere a disposizione le bottiglie di plastica e tagliare la parte superiore dando ai tuoi contenitori  la forma che preferisci: forbici, pennelli e… tanta creatività!

Timbri e fiori

Fogli bianchi, tempere e fondi di bottiglia di diverse dimensioni: è tutto quello che ti occorre! I timbri stimolano la fantasia dei grandi e dei più piccini.

Vasi e fiori colorati

Perché utilizzare le bottiglie e non fare qualcosa anche con i loro tappi? sono un’ottima risorsa, spesso colorati e di varie dimensioni. Puoi creare una composizione floreale applicando su un cartone abbastanza spesso una bottiglia tagliata a metà, alcune cannucce colorate per formare gli steli e i dei tappi per disegnare tanti petali.

Magneti dai mille colori

I magneti mantengono inalterato il loro fascino da generazioni. Sono sufficienti dei tappi in plastica da decorare, delle calamite da fissare sul retro con la colla a caldo, pennarelli e cartoncini per decorare il tutto…compreso il frigorifero di casa tua!

La trottola

La rassegna di idee si conclude  con un oggetto dal fascino intramontabile, come la trottola: fai un foro su due tappi di plastica e fai passare uno stuzzicadenti; unisci i tappi con lo scotch o con delle pagine colorate di una rivista patinata che hai già terminato di leggere.  Vince chi fa girare la trottola più a lungo!

Condividi

Autore: Loredana Verga

Loredana Verga
Donna, mamma e professionista. Gestire al meglio il mio tempo è indispensabile. ilfaroblu.it nasce per aiutarci a organizzare in modo semplice e veloce la festa dei nostri bambini, con la certezza di regalare un momento indimenticabile e fare sempre bella figura.

Related Post

SCARICA LE NUOVE GRAFICHE INVITI!

SCARICA GRATIS

le grafiche degli inviti per la tua festa!
ACCEDI GRATIS
Non preoccuparti, odiamo lo spam come te!
Iscrivendoti alla newsletter riceverai il link per accedere alla raccolta delle grafiche
close-link
ACCEDI GRATIS alla
Raccolta di Grafiche Inviti
per feste di compleanno, prima comunione
cresima, battesimo e tanto altro...
Si, voglio accedere alla raccolta!


Non preoccuparti, odiamo lo spam come te!
Iscrivendoti alla newsletter riceverai il link per accedere alla raccolta delle grafiche
close-link
ACCEDI GRATIS...

SCEGLI L'INVITO CHE PIÙ TI PIACE

per battesimo, compleanno, prima comunione e cresima
ACCEDI GRATIS
Non preoccuparti, odiamo lo spam come te! Iscrivendoti alla nesletter riceverai il link per accedere alla raccolta delle grafiche
close-link
RICEVI GRATIS L'EBOOK CON

OLTRE 200 IDEE REGALO

per bambini e ragazzi da 0 a 12 anni
SCARICA LA GUIDA GRATIS
Non preoccuparti, odiamo lo spam come te!
Iscrivendoti alla newsletter riceverai il link per scaricare l'ebook
close-link