fbpx

Come organizzare una Festa per la Cresima in 8 passi

La Cresima, anche detta confermazione, è un sacramento fondamentale della Chiesa cattolica e ortodossa.
Si riceve verso i 12-13 anni e serve proprio a confermare i voti espressi dai padrini e dai genitori in occasione del Battesimo.
È un momento molto importante per i ragazzi e viene giustamente festeggiato con la dovuta enfasi, con tanto di invitati e ricevimento.

Il festeggiamento della Cresima è però spesso differente rispetto a quanto avviene per altre cerimonie come il Battesimo o la Comunione, perché la Cresima viene vissuta come un momento intimo, da condivide con i componenti più stretti della famiglia e con i migliori amici. Pertanto organizzare il ricevimento per una cerimonia come la Cresima, risulta essere sicuramente più semplice rispetto ad altre cerimonie.

Sebbene i festeggiamenti per la Cresima siano meno complessi e costosi rispetto a quelli di Battesimo e Prima Comunione, ci sono comunque diverse cose da mettere in campo e vanno fatte nei modi corretti e nei giusti tempi.
Se vuoi un’alternativa ai post-it sul frigorifero, puoi utilizzare l’Organizer che ti consente di avere tutto sotto controllo, in qualsiasi momento ed ovunque tu sia.

Prima di iniziare con la check list dell’organizzazione, tieni sempre ben presente che il festeggiato è il protagonista della giornata, quindi l’organizzazione deve essere un momento di coinvolgimento e decisioni prese tutti insieme tenendo conto delle sue preferenze.

 

1. Madrina e Padrino

La madrina ed il padrino rappresentano le figure che fungeranno da modello e guida nella vita del ragazzo o della ragazza che si apprestano a ricevere il sacramento.
Solitamente vengono eletti dal cresimando insieme ai genitori scegliendo tra i membri della famiglia oppure amici con i quali c’è un rapporto particolare e di lunga data.
Madrina e Padrino hanno un ruolo speciale anche nella preparazione della festa per la cerimonia e ti affiancheranno nella scelta della location, del rinfresco e delle bomboniere.
Al termine della festa, devi prevedere per questa figura un regalo speciale e maggior valore rispetto alle bomboniere che verranno consegnate a tutti gli altri invitati, come ad esempio un orologio, un bracciale, una cornice d’argento, una clessidra o una penna stilografica.

 

2. Invitati

Decidi il numero degli invitati, selezionando tra amici e parenti, in funzione del budget pianificato e del tipo di festa che vuoi organizzare. Poiché i partecipanti inclusi nella tua Lista Invitati non sono moltissimi, sarebbe bello informarli innanzitutto con una telefonata di cortesia e successivamente invitarli con un invito classico oppure digitale, in modo che abbiano sempre la possibilità di consultare posto, giorno ed ora. Le partecipazioni devono essere inviate almeno un mese prima della cerimonia.

 

 

3. Abbigliamento

La Cresima viene celebrata di norma in primavera oppure in autunno, pertanto è bene essere pronti per diverse opzioni-meteo.
Non dimenticare che si tratta di una cerimonia religiosa, pertanto è d’obbligo essere eleganti e ben vestiti: jeans strappati, leggins, gonne troppo corte e magliette dai colori brillanti dovranno rimanere nell’armadio.
Un grosso vantaggio dell’abbigliamento della Cresima è che, diversamente da altre cerimonie, il tasso di riutilizzo degli abiti è molto alto. Pertanto, nel rispetto delle regole di cui sopra, scegli l’abitino giusto insieme a tua figlia e la camicia che fa sentire tuo figlio elegante ma a suo agio.

 

4. Ricevimento

Il numero contenuto di persone ti consente di scegliere tra diverse possibilità di Location: ristorante, agriturismo, location in affitto con l’aiuto di un catering oppure nell’intimità conviviale di casa tua, magari sfruttando anche in giardino se la giornata lo consente. Quello che più conta è creare un momento di festa per tuo figlio da condividere con le persone alle quali tiene maggiormente.

 

5. Torta

Momento topico di qualsiasi festa, anche la torta può essere un’occasione da condividere con il festeggiato.
Innanzitutto non dimenticare che la torta deve essere un piacere del gusto, quindi la prima cosa da fare è scegliere con il festeggiato la sua torta preferita. Su questa solida base di soddisfazione del palato, via libera all’estetica ed al cake design che trasforma la torta tradizionale in una vera e propria opera d’arte.

 

 

6. Fotografo

Questa giornata diventerà un bellissimo ricordo che durerà tutta la vita, sia per tuo figlio che per tutti coloro che hanno condiviso con lui questo momento, a partire da TE.
Ed è proprio in queste occasioni uniche ed irripetibili che le fotografie si dimostrano ancor più preziose.
La tecnologia sempre più avanzata consente di fare delle belle foto a ciascuno di noi, senza essere necessariamente un esperto di fotografia. Pertanto puoi decidere di farle tu in prima persona, di incaricare un amico oppure rivolgerti ad un fotografo professionista.
Un consiglio: goditi la giornata e dedica tutta la tua attenzione a tuo figlio e agli ospiti, regala anche agli amici questa possibilità (anche perché se a fine cerimonia non fossi soddisfatta, non puoi più tornare indietro). Un Fotografo professionista saprà dare la giusta luce ad ogni attimo ed ogni espressione del festeggiato ma anche di tutti gli invitati che condividono questo momento di gioia.

 

7. Bomboniere

Immancabile dono che il festeggiato fa ai suoi ospiti per lasciare un ricordo tangibile della giornata. I confetti possono essere offerti in mille modi, hai solo l’imbarazzo della scelta tra Bomboniere di ogni tipo: gastronomiche, naturali, solidali e molto altro ancora.

 

8. Regali

Ultimi ma non ultimi: i regali. Un tempo si usava regalare doni in attinenza con il tema religioso dell’evento (messali, coroncine, etc.) in realtà sono adatti per l’occasione i preziosi, i regali di valore in genere, i regali tecnologici, libri e molto altro ancora. Se sei alla ricerca di ispirazione puoi leggere gli articoli con tante proposte di regali per una bambina e un bambino.

 

 

ISCRIVITI GRATIS SU IL FARO BLU

Tanti contenuti e strumenti utili a compiere i passi necessari per organizzare una Festa insuperabile per tuo figlio o tua figlia.

– trova i migliori fornitori

– crea una checklist delle cose da fare

– crea la lista degli invitati e chiedi conferma tramite whatsapp e facebook

– crea e condividi la lista dei regali

Autore: Loredana Verga

Loredana Verga
Donna, mamma e professionista. Gestire al meglio il mio tempo è indispensabile. IlFaroBlu.it nasce per organizzare in modo semplice e veloce la festa dei nostri bambini, con la certezza di regalare un momento indimenticabile e fare sempre bella figura.

Related Post