fbpx

Festa dei Nonni: fatti per amare e aggiustare le cose

Missione Nonno!
In Italia ci sono oltre 12 milioni di nonni  ormai universalmente riconosciuti come una figura imprescindibile nella società moderna.

Ne sono ben consapevoli figli e nipoti che ogni giorno si rivolgono ai nonni per un aiuto pratico piuttosto che economico.
Non a caso il termine nonno deriva dal greco antico Nónnos e significa “venerabile, puro, santo”.

Con l’istituzione della Festa dei Nonni si riconosce ufficialmente il ruolo che essi rivestono nella nostra società: un importante punto di riferimento, una risorsa di grande valore, un patrimonio di esperienza e saggezza cui attingere, oltre che un concreto ed indispensabile aiuto nell’educazione dei giovani.

 

Se non c’è niente che va bene, chiama tua nonna.

Origini e Celebrazioni
La Festa dei Nonni è stata creata negli Stati Uniti nel 1978 durante la presidenza di Jimmy Carter su proposta di Marian McQuade, una casalinga della Virginia Occidentale, madre di 15 figli e nonna di 40 nipoti.

La McQuade, che da tempo lavorava con gli anziani, nel 1970 promosse l’idea di una giornata nazionale dedicata ai nonni perché riteneva che un obiettivo fondamentale per l’educazione delle giovani generazioni fosse proprio la relazione con i nonni.

Viene celebrata ogni anno la prima domenica di settembre dopo il Labor Day.

Nel Regno Unito è stata introdotta nel 1990 e dal 2008 viene celebrata la prima domenica di ottobre.

In Canada viene celebrata dal 1995 il 25 ottobre.

In Francia i nonni e le nonne sono festeggiati ogni anno separatamente: la nonna si festeggia la prima domenica di marzo dal 1987 mentre la festa del nonno cade la prima domenica di ottobre ed è stata introdotta nel 2008.

 

Le nonne sono mamme con un sacco di caramelle.

Italia

La Festa dei Nonni in Italia è una data fissa ed è sempre il 2 Ottobre

E’ stata istituita come ricorrenza civile nel 2005 e coincide con giorno in cui la Chiesa celebra gli Angeli Custodi.
L’istituzione della Festa dei Nonni prevede l’impegno concreto da parte degli Enti locali ad istituire iniziative per valorizzare il ruolo dei nonni.
Inoltre ogni anno il presidente della Repubblica assegna dieci premi ai “Nonni d’Italia” selezionati in base a una graduatoria compilata dall’apposita commissione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca.

 

Quando tutti hanno detto di no, chiedilo ai nonni.

 

I Fiori

La presenza dei fiori in questa festa è molto sentita.

Innanzitutto esiste un fiore ufficiale della festa dei nonni, il nontiscordardimé. Il suo nome scientifico è myosotis, una parola greca che significa “orecchie di topo”, dalla forma della foglia.
Inoltre, da un decennio a questa parte, l’Ufficio Olandese dei Fiori è il promotore della festa dei nonni in tutta Europa; ogni anno organizza iniziative ed eventi per celebrare il legame unico e prezioso tra nonni e nipoti ed invita a regalare ai nonni una piantina, per ringraziarli di tutto ciò che questi speciali angeli custodi fanno per i nipotini.

Canzone Ufficiale

Non tutti sanno che la Festa dei Nonni ha una sua canzone ufficiale dal titolo ” Tu Sarai”, scritta nel 2005 da Walter Bassani e tradotta in diverse lingue.

“I nonni giocano con i bambini che si entusiasmano al passaggio dei treni, guardano il cielo e in uno scambio sicuro sanno se il tempo cambierà
I nonni sono dei giardinieri e sanno tutto sui pomodori, passano il tempo coltivando fiori pregano dentro per quel mondo fuori
I nonni insegnano senza parlare che senza amore questo mondo muore
I nonni cercano di farci capire qual è la strada per non soffrire
I nonni viaggiano in bicicletta e si ritrovano per un caffè/fanno la spesa senza tanta fretta nel seggiolino ci sei proprio te
Tu sarai un uomo migliore se porterai quei nonni nel cuore perché lo sai, l’amore non muore mai lo sai, lo sai che quegli occhi sinceri sono i bambini di ieri
I nonni giocano come bambini e si entusiasmano se i figli van bene
I nonni prendono per mano il futuro I nonni aiutano davvero
I nonni insegnano senza parlare che senza amore questo mondo muore
I nonni cercano di farci capire qual è la strada per non soffrire
Tu sarai un uomo migliore se porterai quei nonni nel cuore perché lo sai, l’amore non muore mai lo sai, lo sai che quegli occhi sinceri sono i bambini di ieri.”

 

 

ACCENDI LA FESTA!

Con il Faro Blu avrai un aiuto gratuito per organizzare al meglio la tua festa! Troverai:
– tantissimi fornitori ai quali sottoporre la tua richiesta e chiedere un preventivo,
– una checklist suggerita e personalizzabile delle cose da fare per ridurre al massimo lo stress e non dimenticare nulla
– potrai creare la tua lista invitati per condividere l’invito e avere subito le conferme anche tramite whatsapp e facebook
– potrai far sapere ai tuoi ospiti i regali preferiti dal festeggiato, sollevandoli dalla fatica di pensare al regalo e dal rischio di sbagliare
– tante idee, suggerimenti, consigli e molto altro ancora

Non perdere l’occasione!

INIZIA DA QUI!

 

Autore: Loredana Verga

Loredana Verga
Donna, mamma e professionista. Gestire al meglio il mio tempo è indispensabile. IlFaroBlu.it nasce per organizzare in modo semplice e veloce la festa dei nostri bambini, con la certezza di regalare un momento indimenticabile e fare sempre bella figura.

Related Post