fbpx

Perché ci sono dei koala appesi ai semafori di New York?

In una fredda mattina di metà gennaio, New York City è stata invasa dai koala.

Bellissimi e simpatici animali tra i simboli più conosciuti dell’Australia, saliti alla ribalta in questi ultimi mesi a causa della drammatica situazione creatasi a seguito degli incendi che ne hanno devastato il territorio.

Parliamo della morte di trenta persone e si stima quasi un miliardi di animali per colpa del fuoco, duemila case distrutte e circa 8,4 milioni di ettari di foresta perduti.

Uno strano risveglio per i newyorkesi che si sono ritrovati circondati da koala di peluche appesi praticamente ovunque: arrampicati sugli alberi, abbracciati ai semafori ed ai lampioni compresi quelli del distretto finanziario di Manhattan.

La singolare iniziativa si deve ad un’agenzia di Melbourne, la Cummins & Partners, che ha lanciato una campagna di raccolta fondi per l’Australia denominata Koalas of NYC.
Ad ogni koala di peluche è appesa un’etichetta con un codice QR che consente ai passanti di fare subito una donazione destinata a WIRES, la più grande organizzazione no profit che si occupa del soccorso e della riabilitazione della fauna australiana, inclusi tutti gli animali che sono stati salvati ma sono feriti ed hanno bisogno d’aiuto. Nel giro di pochissimi giorni, stando a quanto riportato dalle agenzie, sono già stati raccolti 12 mila dollari.

ISCRIVITI GRATIS SU IL FARO BLU

Tanti contenuti e strumenti utili a compiere i passi necessari per organizzare una Festa insuperabile per tuo figlio o tua figlia.

– trova i migliori fornitori

– crea una checklist delle cose da fare

– crea la lista degli invitati e chiedi conferma tramite whatsapp e facebook

– crea e condividi la lista dei regali

Autore: Loredana Verga

Loredana Verga
Donna, mamma e professionista. Gestire al meglio il mio tempo è indispensabile. IlFaroBlu.it nasce per organizzare in modo semplice e veloce la festa dei nostri bambini, con la certezza di regalare un momento indimenticabile e fare sempre bella figura.

Related Post